Per le Erinni Juniores ancora un successo.

Per le Erinni Juniores ancora un successo.

Succede, che nell’inedito e uggioso campo di Cornaredo, il comitato regionale organizzi una  tappa del trofeo interregionale a fine gennaio e che le ragazze under 16 del Cus Milano Rugby si presentino. come del resto le avversarie, un po’ impressionate dalla tanta nebbia .

 

Capita anche, che per dare a tutte le ragazze l’opportunità di crescere e di maturare, si facciano riposare un po’ le giocatrici più esperte.

Avviene pure, che questi rincalzi siano all’altezza della situazione.

E allora finisce che, come ci hanno malamente abituati, questa squadra si prenda la tappa abbastanza in scioltezza e che arrivi per le Erinni Juniores ancora un successo.

Ieri, a Cornaredo, le avversarie hanno fatto ancora fatica a ad affrontare le Erinni: Prima Orio cede per 11 mete a 0, poi Verbania per 9 a 1 e a conclusione del girone anche Rovato perde per 11 a 1.

In finale, le Erinni trovano il forte Cus Brescia e nel primo tempo le cussine bresciane contengono il parziale sul 1 a 2, ma nel finale le ragazze in verde e blu, hanno la meglio e chiudono sul 7 a 1.

Nelle scarne parole di coach Bettinelli, la felicità del settore tecnico “Grandissima prova di maturità delle 2002 e magnifica maturazione delle 2003. Sono ragazze veramente in gamba

Sono scese in campo:
Bettinelli, Toselli, Usata, Stefanini, Rusconi, Mora, Ceccarelli, Piseddu, Curtò e Secchi.

Girl of the match: Giada.

A Cornaredo si é tenuto il consueto raduno regionale under 14.

Al di là dei nomi, e delle singole prestazioni citiamo due commenti ugualmente pregni, quello di Coach Paganini e quello di una mamma:

Il primo: “Non vorrei dirvelo e non è il nostro obbiettivo di crescita. Ma oggi avete vinto tutte le partite tranne 1!!
Complimenti a tutte!!!!
Da fuori campo si vedono i progressi che state facendo, passaggi, sostegno alle compagne, placcaggi e mete bellissime.
Siamo molto contenti di voi, della vostra crescita….. anzi direi molto orgogliosi.

E poi l’occhiata meno tecnica: “La cosa più bella che ho visto oggi, è stata la voglia di coinvolgere tutte le compagne in tante azioni! È stato bello vedervi unite, una Squadra! Questo vale 1000 mete!!

Qui le super mini Erinni in posa: