A Lecco arriva la terza sconfitta consecutiva per i ragazzi dell’Under18

A Lecco arriva la terza sconfitta consecutiva per i ragazzi dell’Under18

A Lecco arriva la terza sconfitta consecutiva per i ragazzi dell’Under18. Seconda trasferta dell’anno e seconda sconfitta per l’Under 18 di Borra e Boggioni che a Lecco, in uno scontro diretto chiave per la lotta alla retrocessione, incassa il terzo ko consecutivo e si allontana dai diretti avversari in classifica. Al Bione, Toscano e compagni controllano per lunghi tratti la gara senza però riuscire a pungere in maniera incisiva all’interno dei 22 metri avversari a causa di una inattesa frenesia nelle scelte e a gravi errori individuali, e così gli unici punti portati a casa dai verde-blu in 70minuti di gioco sono due miseri calci di punizione realizzati dal solito Origgi (preciso e senza macchia anche nei calci in touch).

A punire i cussini come un fulmine a ciel sereno è però una imperdonabile distrazione offensiva (un punto di incontro malamente difeso) che, dopo un lungo possesso lavorato abilmente dalle mani di Macchi e Jannelli nella metà campo bianco-blu, frutta a sorpresa la prima meta ai padroni di casa. Le solite difficoltà sulle fasi di conquista regalano poi ai lecchesi le piattaforme ideali per assestare i colpi di grazia che scavano prima dell’intervallo il gap nel punteggio che non verrà mai colmato dagli ospiti, nonostante la ottima pressione praticata praticamente per tutto il secondo tempo.

Anzi, da un intercetto sull’ultima azione dell’incontro, arriva anche la meta-beffa che fissa il finale sul definitivo 27 a 6 per i padroni di casa, sancendo un’altra domenica da dimenticare per i nostri colori.