Meritata rivincita sul campo di Segrate per i nostri Under 14

Meritata rivincita sul campo di Segrate per i nostri Under 14

Meritata rivincita sul campo di Segrate per i nostri Under 14 che incontrano i ragazzi del Rho, con ancora in mente un doppio scontro pre-natalizio con risultati altalenanti. Iniziano i più giovani (in prevalenza 2005), che dominano sin dai primi minuti, segnando ripetutamente con belle azioni corali e spunti individuali e piazzando molto bene le trasformazioni.

Rispetto alla partita di andata, che i nostri avevano vinto con facilità, i ragazzi del Rho appaiono più organizzati e mostrano alcune individualità interessanti. Il Rho cresce bene nella seconda frazione di gioco e arriva due volte in meta. Il finale in crescendo degli avversari, però, non spaventa i nostri che mantengono il controllo del gioco e riescono a mandare le ali di nuovo in meta. Finisce 50 a 12 per il CUS. Attimi spunti per i ragazzi che crescono in gioco e consapevolezza.

Per la squadra dei “grandi” (in prevalenza 2004) la tensione era maggiore, reduci da una sconfitta a Rho sul filo di lana. Questa volta si inizia con una forte pressione in difesa da parte del CUS e maggiore concentrazione nella fase di attacco. La pressione paga e al 3’ arriva la prima meta. E poi di nuovo al 10’. I ragazzi del Rho giocano bene, reagiscono, vanno in meta: la partita si fa interessante anche dal punto di vista tecnico, con gli allenatori che provano ruoli diversi e schemi sofisticati. Il secondo tempo livella le squadre in termini di gioco, ma non di punteggio, che vede i nostri sempre avanti di un paio di mete. Si finisce in difesa, ma il fischio finale li trova avanti 40 a 19. Bella vittoria, bravi tutti.

Il terzo tempo è accompagnato dal freddo che incombe su Milano, ma la bella giornata di rugby ha già scaldato gli animi e i cuori di ragazzi e genitori, al resto ci pensa la salamella. Sabato prossimo di nuovo il derby contro A.S.R Milano, ci aspettiamo un gran tifo e tante mete!

Marcello Gallucci

(Communication Manager U14)