Serie B: Prima partita casalinga della stagione, seconda vittoria.

Serie B: Prima partita casalinga della stagione, seconda vittoria.

Domenica al Giuriati, per la prima partita casalinga stagionale del Cus Milano Rugby, era di turno il Rugby Lumezzane, già si sapeva che non sarebbe stata una partita facile e per questo i nostri ragazzi in settimana hanno fatto un lavoro specifico.
La partita parte subito bene, riusciamo a gestire tutte le fasi imprimendo un ritmo di gioco piuttosto elevate.
Il Lumezzane sembra non riuscire a stare dietro alle continue azioni di attacco impostate dal Cus Milano Rugby ed è così che Guizzetti al 5’ riesce a segnare la prima meta, subito trasformata dal giovanissimo Tommaso Jannelli.
Partita Casalinga - Cus Milano Rugby
Subito i  Cussini riprendono a macinare gioco, passano poco più di 5 minuti e Vicinanza riesce a farsi largo nelle maglie difensive del Lumezzane, segnando la seconda meta. Il giovane Jannelli trasforma con sicurezza.
Così dopo poco più di 15 minuti, il risultato è già 14-0 in favore del CUS, tutto lascia presagire una partita senza storia, ma forse il pensiero di aver già fatto risultato, fa calare la concentrazione dei ragazzi, che lasciano sempre più iniziativa ai giocatori bresciani.
Così, azione dopo azione il Lumezzane prende sempre più coraggio e comincia a gestire il gioco, i nostri restano in trincea a difendere.
Partita Casalinga - Cus Milano Rugby
Finisce il primo tempo con risultato immutato.
La ripresa ci vede sempre impegnati a difendere, i placcaggi dei nostri ragazzi rendono vani tutti i tentativi offensivi degli avversari, che però guadagnano terreno fino ad entrare nell’area dei 22 metri del CUS, a questo punto il Lume si rende conto che la nostra mischia è in difficoltà ed è obbligata a commettere falli per cercare di resistere alla loro spinta, così dopo l’ennesima conversione in mischia chiusa dei calci di punizione, l’arbitro estrae il cartellino giallo ed espelle il nostro pilone Marzio Galimberti, a quel punto con un giocatore in meno il Lumezzane riesce a segnare la sua prima meta al 12′ ST, senza riuscire poi a trasformarla.
I bresciani continuano a gestire il gioco e mantenere il possesso, soprattutto con i giocatori di mischia, 1-2 passaggi e dentro, nelle poche occasioni che ci capitano di giocare, riusciamo sempre a muovere il pallone e guadagnare terreno, ma senza, però, riuscire a finalizzare.
Praticamente alla mezzora, il Lumezzane mette a segno altri 3 punti con una punizione, portandosi a soli 4 punti di distanza dai Milanesi, 14-8.
Passano soli 5 minuti ed arriva la doccia fredda per i giocatori del CUS, una meta trasformata porta il Lumezzane in vantaggio di 1 punto 14-15.
Ma i nostri ragazzi non ci stanno a buttare via la partita casalinga e ce la mettono tutta, riprendono in mano la situazione e tornano a gestire il gioco, teniamo anche in mischia chiusa e poco per volta guadagnamo terreno fino a tornare a giocare nel campo avversario.
Partita Casalinga - Cus Milano Rugby
Così, a tempo quasi scaduto, il giovane Jannelli, con grande freddezza, trasforma un calcio di punizione che consente alla squadra di portare a casa la seconda vittoria.
Grande emozione al fischio finale per la vittoria, oramai quasi insperata, con tutta la squadra raccolta in un unico grande abbraccio.
Di seguito il video della partita.
Si ringrazia Sergio Pancaldi di é Rugby per le foto.
Ci rivediamo domenica prossima al Giuriati per affrontare il Piacenza.
Gregorio De Vecchi
Team Manager Seniores