Lo Staff Medico sarà a disposizione per lo Screening Funzionale

Lo Staff Medico sarà a disposizione per lo Screening Funzionale

Giovedì 14 e 21 Settembre i ragazzi della nostra Under 16 e 18 saranno sottoposti ad uno Screening Funzionale con il nostro Staff Medico, coordinato dal responsabile dott. Paolo Ferrua.
Verrà redatta una scheda di valutazione individuale dalla quale evinceremo i problemi fisici, i punti di criticità di natura eziologica e gli obiettivi per ogni singolo ragazzo.
In medicina, il termine eziologia indica, gli avvenimenti, i motivi e le variabili causali di ogni singola problematica che provoca i fenomeni.
Una determinata problematica può essere prodotta, da cause diverse, “a-specifica”. Quando invece è l’effetto di una singola causa si parla di causa “specifica”.
Una causa può essere “sufficiente” (basta la sua presenza a manifestare l’effetto) ed “efficiente” (produce l’effetto) quando ad una sua presenza nell’organismo seguirà sempre il manifestarsi del sintomo. Oppure “sufficiente” ma “inefficiente” quando, nonostante le qualità della causa, la sua quantità non basta a generare i sintomi.
In molti casi comunque, l’evento ha bisogno di più di una causa per manifestarsi, tanto da parlare, quando le cause siano numerose, di “complesso”.
Tra queste è comunque possibile operare una discriminazione, riconoscendone le “cause necessarie”, e le “concause”, predisponenti o coadiuvanti.

Cus Milano Rugby - Screening Funzionale

Questi rappresentano gli obiettivi principali dello screening Funzionale:
  1. Individuare le problematiche fisiche (manifeste o latenti) e sue cause/concause
  2. lavorare a livello preventivo e programmato per la crescita fisica / tecnica / mentale più idonea e armoniosa per ogni singolo soggetto
  3. determiniamo i presupposti di pre-atletismo nel gioco del Rugby
Ogni ragazzo avrà una propria scheda individuale e ne condivideremo i risultati con le famiglie .
Nella stessa giornata di giovedì verranno eseguiti i test di valutazione fisica – tecnica e attitudinale (prerequisiti del giocatore di rugby) e vi renderemo partecipi dei risultati.
Cordiali saluti
DoR Cus Milano Rugby
Giorgio Intoppa