Trofeo Sforza, atto terzo: è tempo di Cus Milano Rugby vs Chicken Cus Pavia

Il Chicken CUS Pavia farà visita all’Alhambra di Segrate per sfidare il  CUS Milano Rugby nella terza partita del Trofeo Sforza.

Domenica pomeriggio andrà in scena il Terzo Derby lombardo di Serie A Femminile e per il CUS Milano Rugby ci sono da arrestare le Rocce del Chicken CUS Pavia. Già vincitrici nella sfida d’esordio del TROFEO SFORZA con il Rugby Monza 1949, le ragazze di coach Villa cercheranno un successo per portarsi al comando nella corsa all’assegnazione del Trofeo e per rilanciarsi in classifica generale.

Entrambe le formazioni vengono da due sconfitte: le ragazze del presidente Sergio Vicinanza (ottave in classifica con 10 punti) domenica scorsa sono andate KO a Monza, nel secondo derby di stagione, mentre le Rocce (settime a quota 15, a pari punti con il Rugby Monza 1949) hanno subito la scontata lezione dalle maestre del Villorba, leader della classe.

«Dopo la pesante sconfitta interna con Villorba, le Rocce devono riprendersi e cercare di applicare in campo i concetti lavorati in settimana» ha spiegato Fabrizio Villa, tecnico giallo-arancione, «un derby è sempre una partita molto sentita, inoltre si affronta una diretta rivale per la classifica, quindi è ancora più importante ritrovare l’unità di squadra e focalizzarsi sugli obiettivi comuni. L’unico aspetto che ci lascia tranquilli è il terzo tempo dove ci sentiamo in gran forma».

Partita difficile per le Erinni che si troveranno, ancora una volta, a dover fare i conti con i numerosi infortuni che ne hanno limitato l’organico anche a Monza. Il rientro di Maria Magatti regala però alle cussine un elemento di esperienza e grande qualità che sicuramente saprà offrire stabilità alla linea arretrata.

«Per noi questo è un anno speciale, non va mai dimenticato» le parole di Enrico Borra, Director of Rugby del CUS Milano e uno dei fautori del progetto “A Femminile”, «ogni quindici/venti giorni ricordo alle ragazze chi siamo e da dove veniamo. Faccio loro presente che a giugno eravamo una squadra a sette di Coppa Italia, che giocava su un campo di traverso a quello regolamentare un rugby che con il XV ha davvero poco a che fare. In questa ottica il nostro campionato è da considerarsi, già ora, come qualcosa di eccezionale. Le defezioni, gli infortuni, le difficoltà che abbiamo affrontato e stiamo ancora affrontando sono aspetti dell’avventura previsti e ai quali stiamo facendo fronte con il massimo impegno: un percorso di conoscenza che deve portarci lontano».

«Detto questo un derby è sempre un derby e quindi dovremo scendere in campo ancora una volta con la voglia di esprimere il nostro gioco, come fatto fino ad oggi» ha continuato il tecnico bresciano, «sappiamo che saremo prive di molti elementi di qualità ma abbiamo una rosa di ragazze testarde e di grande carattere che non ha paura di nessuno».

Trofeo Sforza - Cus Milano Rugby

Il prossimo atto del TROFEO SFORZA è previsto dopo la lunga pausa per il Sei Nazioni: il 24 marzo al Chiolo di Monza il Chicken CUS Pavia sarà infatti ancora protagonista nel derby di ritorno con le padrone di casa del Rugby Monza 1949.

I RISULTATI

Domenica 28 ottobre 2018

  • Campo Panzeri, Rozzano (MI)
  • Chicken CUS Pavia vs Rugby Monza 1949: 15-12 (4-1)

Domenica 9 dicembre 2018

  • Campo Sportivo Chiolo, Monza
  • Rugby Monza 1949 vs CUS Milano Rugby: 25-5 (5-0) 

LA CLASSIFICA

 Rugby Monza 1949 Punti 6 (giocate 2, vinte 1, perse 1, nulle 0, PF 37, PS 20, DP +17)

Chicken CUS Pavia Punti 4  (giocate 1, vinte 1, perse 0, nulle 0, PF 15, PS 12, DP +3)

CUS Milano Rugby Punti 0  (giocate 1, vinte 0, perse 1, nulle 0, PF 5, PS 20, DP -20)

 IL CALENDARIO

Domenica 16 dicembre 2018, ore 14.30

  • Campo da Rugby Alhambra, Segrate (MI)
  • CUS Milano Rugby vs Chicken CUS Pavia

Domenica 24 marzo 2019, ore 14.30

  • Campo Sportivo Chiolo, Monza
  • Rugby Monza 1949 vs Chicken CUS Pavia

Domenica 28 aprile 2019, Ore 15.30

  • Campo da Rugby Alhambra, Segrate (MI)
  • CUS Milano Rugby vs Rugby Monza 1949

Domenica 5 maggio 2019, ore 15.30

  • Campo Cravino, Pavia
  • Chicken CUS Pavia vs CUS Milano Rugby

I CLUB PARTECIPANTI

ASD RUGBY MONZA 1949

Il 5 settembre del 1949, una ventina di appassionati monzesi fondarono l’associazione sportiva Rugby Monza. Nel 2002 è nata la squadra femminile che ha partecipato alla Coppa Italia e che nel 2003 ha giocato per la prima volta nel campionato di Serie A. Le Ringhio vincono il Campionato d’Italia nel 2013-2014 e le ragazze dell’under 16 vincono il Campionato juniores nella stessa stagione. Molte atlete bianco-rosse negli anni sono state più volte convocate in Nazionale. Le Ringhio si allenano al Campo sportivo Adriano Chiolo (in via Rosmini 71, Monza).

CHICKEN CUS PAVIA

È la franchigia nata dalla fusione dei settori femminili del Chicken Rugby e del CUS Pavia, società che oggi collaborano anche a livello giovanile maschile nella franchigia Ticinensis. Le ragazze delle due formazioni di Coppa Italia hanno accettato la sfida della Serie A quattro anni fa, ma soprattutto l’impegno di unirsi per giocare a XV: ecco perché si sono meritate l’appellativo di Rocce che portano con onore insieme alla maglia giallo-arancio. Le partite interne si disputano tra Pavia (campo Cravino) e Rozzano (campo Panzeri).

CUS MILANO RUGBY ASD

Lo storico club universitario del capoluogo lombardo, fondato nel 1947, ha fatto il suo recente ingresso nell’universo della Serie A femminile a giugno 2018, come naturale proseguimento del grande lavoro svolto sul settore reclutamento e juniores nel corso degli anni. Le Erinni, questo il nome di battaglia delle ragazze cussine, vestono colori sociali verde-blu e disputano le partite interne al Centro sportivo Alahambra di Segrate (in via Pacinotti).

IL REGOLAMENTO

  1. Al Trofeo Sforza partecipano le squadre femminili lombarde iscritte al campionato di serie A femminile.
  2. Il punteggio viene determinato dagli scontri diretti, non viene considerato il piazzamento delle squadre alla fine del campionato.
  3. Negli scontri diretti vengono assegnati 4 punti per la vittoria e 2 punti per il pareggio. Viene assegnato 1 punto per il bonus offensivo alla squadra che segna 4 o più mete e 1 punto per il bonus difensivo alla squadra che perde con 7 o meno punti di scarto.
  4. In caso di parità di punteggio in classifica il Trofeo Sforza viene assegnato considerando:
  • scontri diretti tra le squadre a pari punti
  • differenza punti
  • maggior numero di mete segnate
  • minor numero di cartellini gialli (un cartellino rosso vale due cartellini gialli)

Nel caso in cui permanga la parità vengono considerati:

  • differenza punti in tutte le partite del torneo
  • maggior numero di mete segnate in tutte le partite del torneo

Il Trofeo Sforza una volta assegnato viene tenuto per un anno dalla squadra vincitrice e poi verrà ceduto alla squadra che vincerà nella stagione successiva.