Under 18, buona la prima. Sconfitti il Colorno e il Valpolicella

Under 18, buona la prima. Sconfitti il Colorno e il Valpolicella nel torneo amichevole di Colorno

Inizia nel migliore dei modi la stagione della under 18 che, in vista dello spareggio di domenica con il Ticinensis per la permanenza del campionato nazionale d’èlite, porta a casa due vittorie nel triangolare svoltosi sabato scorso in terra parmense contro i pari età del Colorno e del Valpolicella.

Amichevoli impegnative, e non ancora  a ranghi completi, dove il coach Mauro Vaghi ha potuto testare, nonostante il caldo, il livello della preparazione atletica e tecnica che, con la sola pausa di 30 giorni prosegue a ritmo serrato da luglio.

Nuovi schemi, nuova fisicità, nuovi innesti provenienti da altre città d’Italia, tutto ha girato alla perfezione, o quasi, del resto i risultati parlano da soli. I ragazzi di Vaghi hanno battuto i padroni di casa del Colorno per 19 a 0 mentre il Valpolicella per 12 a 5. Tanti i cambi, tanti gli spunti su cui lavorare per mettere a punto la partita di andata di domenica prossima contro avversari indubbiamente ostici. Il morale dei ragazzi è alto, pronti a dare tutto per rimanere nel campionato nazionale d’èlite, consci anche di essere il futuro prossimo di un Club che ha l’obiettivo di tornare in brevissimo tempo tra le grandi del rugby italiano.