Weekend dolce-amaro in casa CUS

Prestazione solida dei ragazzi del CUS che nonostante le 3 settimane di pausa approcciano il match nel migliore dei modi.

Il 2XV di coach Cuomo comincia con una sconfitta il girone promozione di Serie C; sconfitta 16-10 sull’insidioso campo Molinello di Rho, che vale un importante punto di bonus difensivo. Il prossimo turno vedrà la sfida casalinga contro Rugby Cernusco.

La Under18 di Mauro Vaghi inanella la seconda vittoria di fila battendo tra le mura del Giuriati il Rugby Como, con una prestazione non eccellente ma che vale i 5 punti in classifica. Buoni segnali della squadra ma troppe disattenzioni che devono essere eliminate in vista delle ultime gare stagionali.
La Under 16 viene sconfitta in trasferta dal Rugby Calvisano nella prima partita “Conference” di questo campionato Elitè 2: prestazione solida e di grande cuore dei nostri ragazzi che però soffrono la maggior fisicità dei pari età di Calvisano.
La Under14 di Paolo Ragusi affronta la tappa milanese del Superchallenge come una delle squadre favorite; un sorteggio sfortunato ci fa incrociare il Petrarca Padova (vincitore finale) nel girone di qualificazione. La sconfitta per 24-5 lascia possibilità solo di raggiungere il 5° posto finale. Il CUS finisce con 133 punti segnati e 24 subiti (solo dal Petrarca), e unica squadra capace di marcare una meta in tutto il torneo al Petrarca  Padova.

SABATO 

Seregno Rugby – U14 ore 77-10
Rugby Calvisano – U16 ore
43-19

DOMENICA

Superchallenge U14 tappa Milano 5° posto finale
U18 – Como Rugby 37-24
Serie B – Unione Monferrato Rugby 52-19
Rugby Rho – Serie C 16-10